Il Gruppo Mail Express Posta & Finanza lancia in Sardegna un nuovo progetto

 

Ha avuto, e continua ad avere, una grandissima eco di stampa, il lancio dell'iniziativa del Gruppo Mail Express Posta & Finanza pensata per la Sardegna.

  Tanto la stampa locale, quanto quella nazionale, infatti, hanno dato ampio risalto all'idea dell'imprenditore Bachisio Ledda, sardo di origine, che nella sua terra ha voluto creare le condizioni utili allo sviluppo di una nuova generazione di imprenditori. Il progetto è quello sintetizzato nella campagna di affiliazione "continuità territoriale postale", che offre la possibilità, a chi voglia avviare un''attività imprenditoriale autonoma in franchising, entrando nel mondo dei servizi postali privati, grazie agli incentivi per l' avviamento e il consolidamento dell'impresa, pensati solo ed esclusivamente per i residenti in Sardegna.

In un territorio che ha visto nel 2015 fallire 243 imprese, il progetto del gruppo Mail Express Posta & Finanza è quello di offrire l'affiliazione gratuita a tutti i residenti in Sardegna, che volessero diventare imprenditori, ovvero: nessun costo di fee d'ingresso, il minimo investimento per cominciare sarà unicamente quello del mobilio e delle attrezzature. Per i primi 4 anni di attività, inoltre, non verranno richieste ai futuri affiliati le royalty mensili, che ammonterebbero a circa 250 euro al mese. Con la campagna di affiliazione "Continuità territoriale postale", si punta a dare professionalizzazione e a creare posti di lavoro e reddito per tante famiglie sarde, affinché i giovani non siano più obbligati ad emigrare nel continente, ma abbiano una vera opportunità di crescita professionale e imprenditoriale sull'isola.